Brevetti


Tutti I corsi PADI al termine portano il subacqueo al conseguimento di un relativo BREVETTO. Dopo aver partecipato ad eventuali programmi di esperienza dai quali si possono ottenere dei crediti, si può accedere al primo corso per il rilascio del brevetto Scuba Diver. Al corso Scuba Diver o al corso Open Water Diver si può accedere anche direttamente. Dipende solo da voi. Tempo….disponibiltà…..desiderio….curiosità…le strade sono tante a seconda delle vostre esigenze. Questa pagina aiuterà non solo chi deve iniziare ma anche chi vuole sviluppare le abilità già aquisite come titolari di brevetto. Con noi, in base ai Vostri prerequisiti, potete arrivare a conseguire il brevetto professionale di Aiuto Istruttore e perche no, un domani lavorare anche nel campo della subacquea ricreativa !!!
Il brevetto Scuba Diver abilità I subacquei ad immersioni fino a 12 metri di profondità in compagnia di un professionista PADI. Si tratta di un corso rapido e snello si può conseguire anche in tre giorni. Tre lezioni di teoria, 3 immersioni in acqua confinata e 2 in acque libere. Minimo 10 anni di età.
Il brevetto Open Water Diver abilita il subacqueo ad immersioni in coppia con un parigrado fino alla profondità di 18 metri (12 metri per gli Junior) . Un corso completo che consente di poter programmare le proprie immersioni in maniera autonoma (minimo due sub). Valenza internazionale anche al di fuori delle strutture PADI. Un ottimo trampolino di lancio. 5 lezioni di teoria, 5 immersioni in acqua confinata e 4 immersioni in acqua libera. Minimo di 10 anni per partecipare.
Il corso Adventure Diver guida in maniera flessibile I subacquei alla scoperta di specifiche aree di interesse subacqueo e li aiuta ad acquisire ulteriore esperienza nelle immersioni. A volte rappresenta il naturale proseguimento dopo aver conseguito la certificazione iniziale come Open Water Diver. Consiste nel fare 3 immersioni di specialità decise con l’ istruttore, in base a specifiche curiosità od esigenze. Età minima 10 anni.
Se alle 3 immersioni di avventura fatte nel corso Adventure Diver aggiungiamo quelle di immersione profonda e navigazione subacquea allora il brevetto diventa Advanced Open Water Diver. 5 immersioni in tutto per 5 specialità differenti, profondità massima 30 metri (21 metri per gliJunior) ed età minima 12 anni. Può essere conseguito direttamente dopo il brevetto Open Water Diver.
Questo è un corso di primo soccorso medico compreso l’ addestramento per la rianimazione cardiopolmonare (RCP). Rivolto a tutte le persone , anche non subacquei, coinvolge il partecimante nell’ aumenatare la propria consapevolezza di poter effetivamente prestare soccorso, in maniera efficace, in caso di necessità. 7 differenti moduli con prove pratiche da ripetere nella situazione differente di: vittima-paziente, soccorritore e suggeritore. Stimolante …fa crescere……La PADI ha introdotto un nuovo corso chiamato E.F.R. Emergency First Response suddiviso in 2 parti, una delle quali prevede l’ addestramento all’ utilizzo del defibrillatore automatico (opzione facoltativa).
Il corso Rescue Diver rappresenta una fase cruciale per espandere le conoscenze e le esperienze di un subacqueo al di là del livello puramente ricreativo. I Rescue Diver imparano a non badare solo a se stessi ma a prendere in considerazione anche la sicurezza ed il benessere degli altri subacquei. L’ addestramento Rescue Diver prepara I sub alla prevenzione dei problemi ed in caso di necessità alla gestione, attraverso l’ applicazione di diverse tecniche, delle emergenze subacquee. Requisiti per poter accedere al corso: un brevetto Advanced o equivalente, 20 immersioni registrate ed entro e non oltre I 24 mesi precedenti aver frequentatoi un corso riconosciuto di R.C.P (ideale un M.F.A. PADI).
Questa è la prima figura professionale della PADI. Il Divemaster è una guida subacquea, un consigliere, un ottimo partner per l’ istruttore; “un modello di ruolo” per tutti I sub. Il corso Divemaster affina la capacità di risolvere I probemi sviluppata durante il corso Rescue e la estende alla gestione e alla prevenzione degli incidenti fino alla supervisione di allievi subacquei e di subacquei brevettati. Il corso indirizza le attitudini e le capacità decisionali del candidato. Son 12 gli argomenti da sviluppare nelle lezioni di teoria e la parte pratica consite nella valutazione e sviluppo delle capacità di resistenza (4 esercizi), nella valutazione e sviluppo delle tecniche di salvataggio (prova Rescue), nella valutazione e sviluppo degli esercizi in acque confinate (Skill circuit PADI). Nel modulo di applicazione pratica il candidato realizzera una mappatura di un fondale circoscritto, un esercizio di scambio attrezzatura (problem solving) e condurrà realmente o simulando I programmi del Divemaster. Porterà a termine, realmente o simulando, l’ applicazione pratica affiancando l’ istruttore nella conduzione di un corso Open Water Diver.
Il corso per diventare aiuto istruttore richiede una preparazione di base eccellente. Riprendendo il programma del corso Divemaster si sviluppa la preparazione delle lezioni di teoria per il corso Open Water, l’ insegnamento del corso Project Aware e della specialità Massima Esecuzione dell’ Assetto (PPB). Inoltre il candidato deve sviluppare le nozioni per ‘ insegnamento in acque confinate e la conduzione delle immersioni di addestramento in acque libere. Prerequisito brevetto Divemaster o equivalente. Ulteriori informazioni su richiesta.
Rappresenta il brevetto di subacqueo ricreativo PADI più alto. Non si tratta di un corso vero e proprio ma di un riconoscimento che la PADI rilascia a chi ha conseguito I brevetti di Advanced Open Water Diver, Rescue Diver e 5 brevetti di specialità. In alternativa se il subacqueo, arrivando da un altra didattica, non possiede il brevetto Advanced e Rescue, il brevetto minimo per la richesta di Master Scuba Diver è quello di Divemaster oltre , chiaramente, alle 5 specialità.

Rispondi

Top

Pin It on Pinterest

Share This